Perché questo sito

Alle soglie del Terzo Millennio occorre chiarire e far capire, senza mezzi termini, il ruolo delle Pro Loco, a livello istituzionale prima di tutto, quindi operativo ed organizzativo. Le nostre Pro Loco hanno tutte le carte in regola per diventare associazioni rappresentanti del territorio, chiamate a valorizzare angoli, percorsi, storie spesso dimenticate e poco conosciute dei luoghi di loro appartenenza Grazie all’intervento a al contributo del GAL, Regione Veneto e Avepa abbiamo istituito questo portale ed imparato a dialogare con i nuovi linguaggi telematici diventando protagonisti e parte attiva nel proporre quanto facciamo e nel far conoscere, mettendo in rete informazioni e notizie. Questo sito raccoglie informazioni, notizie ed eventi legati ad un territorio vasto come la pianura veronese e vuole far emergere nel suo splendore tutta la storia che ha vissuto, tutta l’arte raccolta nelle chiese, nelle ville o nei palazzi e tutti quei prodotti che la nostra terra produce e ci offre.

Lo scopo di questo portale è che altre persone incuriosite da questo immenso tesoro riconoscono con il loro interessamento e con la loro presenza in loco l’operato delle nostre Pro Loco che sicuramente ricambieranno con l’ospitalità e l’accoglienza.

Un ringraziamento particolare agli autori Maurizio Favazza, Francesco Occhi, Augusto Garau. Al Consorzio Pro Loco “Le Risorgive”, alla Presidente del Consorzio Pro Loco “Basso Veronese” Teresa Meggiolaro, alle Pro Loco, alle istituzioni (Comuni, Provincia di Verona, Regione Veneto, Gal, Coldiretti, Avepa) che con attenzione e interesse hanno condiviso il progetto.