Il grana padano

granaL’abbondanza di latte presente nella nostra provincia ha contribuito alla realizzazione di formaggi teneri e stagionati. Il più conosciuto per le caratteristiche organolettiche e nutrizionali è il Grana Padano. È un formaggio a pasta dura pronto per essere degustato dopo una lenta maturazione (12/18 mesi). Di colore bianco o giallo paglierino, ha profumo fragrante, sapore intenso ma morbido, che si accentua con la stagionatura. Prodotto con latte parzialmente scremato è latticino leggero, digeribile e nutriente, grazie all’apporto di grassi insaturi, preziosi per l’organismo umano, è ricco di vitamine, calcio e altri minerali. Il Grana Padano è insostituibile nel dare sapore ai primi e secondi piatti, infatti, abbinato ad ogni pietanza esalta il gusto degli ingredienti senza sovrastarli. Può essere apprezzato dall’antipasto al dolce: a scaglie come aperitivo, a lamelle con carni crude, nelle insalate, con la mostarda, con il miele, con le mele o con le noci. Si accompagna a vini bianchi fermi, frizzanti e spumanti. A garanzia e tutela del prodotto, esiste il Consorzio Tutela Grana Padano che ha ottenuto la Denominazione di Origine Protetta (DOP) e ne controlla le fasi produttive e commerciali. (www.granapadano.it)