Itinerari e luoghi naturalistici

PRIMO PERCORSO

Ponte di Bonavigo – Chiesa di Santa Maria – Capitello del Bosco – Chiesa di San Tommaso.

Percorso totale km 7, a piedi si impiegano circa ore 2; in bicicletta ore 1. Partendo dal Ponte e camminando verso Sud sull’argine dell’Adige, dopo circa un chilometro si intravede, sulla sinistra, la chiesetta di Santa Maria e proseguendo sull’argine si incontra il capitello della contrada Bosco di Bonavigo e continuando nella camminata si arriva al Santuario della Madonna di San Tomaso.

SECONDO PERCORSO

Villa Brenzoni o Pellegrini – Villa Fantoni – Villa Bernardina – Villa Buri.

Percorso totale medio km 17, in macchina si impiegano circa ore 2; in bicicletta ore 3,5. Partendo dalla piazza vecchia, dove si può ammirare il bel parco e Villa Brenzani o Pellegrini, si arriva alla Chiesa di Orti frazione di Bonavigo e vicino si trova Villa Fantoni. Si ritorna incontrando la chiesetta del Pilastro e si prosegue fino alla contrada di Bernardine dove si può ammirare un’altra chiesetta e la ringhiera di ferro battuto in stile barocco di Villa Bernardina. Nel ritorno si incontra Villa Buri, che si trova un po’ distaccata dalla contrada Pilastro di Bonavigo.

LUOGHI NATURALISTICI 001 041 rid

 Pista ciclabile sinistra Adige in direzione Legnago oppure in direzione opposta verso Albaredo d’Adige.

Percorrendo la ciclabile dell’Adige oltre che ammirare vegetazione e fauna tipica della zona s’incontra e si può visitare ville e palazzi oltre che pievi della zona.